Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Equisetum telmateja

Fam. Equisetaceae

Tav 24 - Piante con fiori poco appariscenti - Foglie a nervature parallele - Piante non graminiformi

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta con lunghi rizomi sotterranei, che produce fusti fertili in primavera aiti 20 cm, con spighe allungate fino a 5 cm; i fusti sterili sono costolosi, con ramificazioni fitte verticillate.

I fusti secchi di equiseto, per l'alto contenuto in silice, si utilizzano nell'agricoltura biodinamica. Tutti gli equiseti venivano usati in medicina come diuretici.

Sinonimi : (= E. maximum Duval-Jouv.)

Autore : Ehrh.

Etimologia : Il nome del genere deriva dal latino e significa "crine di cavallo", per l'aspetto della pianta; tél

Tipo di vegetazione : Comune e diffusa nei fossi, negli ambienti umidi, al margine di prati e campi fino alla zona subalpi

Diffusione geografica : Specie comunissima In tutta Europa, fuorché nelle estreme zone settentrionali.

Privacy