Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Polygonum aviculare

Gen. Polygonum

Fam. Polygonaceae

Tav 20 - Piante con fiori poco appariscenti - Foglie a nervature pennate o palmate - Foglie astate

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta annua, strisciante, molto ramificata; foglie lanceolate, alterne e intere, stipole guainanti argentee (ocree), Fiori in glomeruli ascellari verdastri. Frutto ad achenio, avvolto a maturità dal perianzio.

È specie mellifera; i frutti, come suggerisce il nome, sono appetiti dagli uccelli. Ha proprietà astringenti e vulnerarie.

Specie simile è P. mite Schrank, pianta annua a fusti prostrato-ascendenti, foglie lanceolate ad apice assottigliato, brevemente peduncolate; le guaine fogliari (ocree) sono pelose; fiori bianco-rosati in spighe gracili; acheni da trigoni a compressi. È comune nei luoghi umidi, sulle rive dei fossi dell'Europa centro-meridionale fino a modesta altitudine. Ricordiamo ancora P. minus Huds., con fusti prostrato-ascendenti, simile al precedente, ma con fiori bianco-verdastri; distribuito irregolarmente in Europa nei luoghi umidi e lungo i fossi.

Autore : Linneo

Etimologia : Polygonum deriva dal greco; polys= molti, góny= ginocchi, per i fusti nodosi e angolosi; aviculare,

Tipo di vegetazione : È tipica specie delle zone di calpestio, al bordo dei sentieri e su terreni compatti; spesso è infes

Diffusione geografica : Comune ovunque in Europa.

Nome italiano : Centinodia, correggiola

Fioritura da Giugno a Ottobre :

Mesi Mese 06 Mese 07 Mese 08 Mese 09 Mese 10
Privacy