Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Sambucus ebulus

Tav 13 - Petali uniti - Fiore appariscente - Foglie pennato-partite, sette o laciniate

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta perenne, rizomatosa, con fusti erbacei a foglie opposte, pennatosette, e infiorescenze corimbose terminali, ampie, di fiori bianco-rosacei. Le corolle sono rotate a cinque lobi con cinque stami sporgenti, l'ovario è infero e dà luogo a una drupa nera.

Le parti verdi della pianta sono velenose per la presenza di un glucoside cianogenetico; a differenza del sambuco arboreo i frutti non sono eduli, ma drasticamente purgativi,

Autore : Linneo

Etimologia : Il nome del genere deriva forse dal latino sambuca = strumento musicale a fiato.

Tipo di vegetazione : Cresce in ammassi lungo i sentieri, le siepi e i fossi, ma anche nei pascoli fino a 1200 m.

Diffusione geografica : Sparsa in quasi tutta Europa.

Nome italiano : Ebbio; sambuchella

Fioritura da Maggio a Luglio :

Mesi Mese 05 Mese 06 Mese 07
Privacy