Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Pulicaria dysenterica

Ch. Compositeae - 2

Fam. Compositeae

Tav 8 - Petali uniti - Fiore appariscente - Foglie ovali, elittiche o lanceolate

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta perenne, con fusti eretti portanti foglie lanceolate amplessicauli; i capolini, di 2 cm di ⌀, sono raccolti in corimbi lassi, con fiori gialli, a ligule strette; gli acheni sono pelosi, cilindrici e muniti di pappo.

I fiori erano usati un tempo come vulnerari, Linneo ne ricorda l'impiego come efficace antidissenterico. Buona mellifera.

Autore : (L.) Bernh.

Etimologia : Il nome del genere, dal latino pulex = pulce, fa riferimento alle proprietà insetticide dimostrate dai capolini, mentre quello specifico si riferisce alle proprietà della pianta nella cura delle affezioni intestinali.

Tipo di vegetazione : Frequente lungo i fossi, negli ambienti disturbati e freschi fino a 1000 m.

Diffusione geografica : Comune in Europa, si rarefa verso est.

Nome italiano : Incensaria

Fioritura da Luglio a Ottobre :

Mesi Mese 07 Mese 08 Mese 09 Mese 10
Privacy