Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Molinia arundinacea

Ch. Graminaceae - 5

Ch. Graminaceae - 5-6

Fam. Graminaceae

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta perenne che forma densi ciuffi, da cui emergono i culmi che raggiungono anche 200 cm; le foglie, larghe oltre 1 cm, sono prive di ligula, ma al suo posto portano due ciuffi di peli; le infiorescenze, prima contratte, si dilatano poi in ampie pannocchie di spighette prive di reste.

Con le foglie secche si fabbricavano pagliericci e scope, con le robuste radici spazzole.

Simile, ma con foglie più strette (5 mm), ligula di peli brevi, spighette sottili e violacee, è M. coerulea (L.) Moench, sempre di ambienti umidi e torbosi, presente fino al piano alpino.

Sinonimi : (= M. altissima Link, M. litoralis Host)

Autore : Schrank

Etimologia : Il nome del genere ricorda il botanico spagnolo H. Molina (XVIII sec), studioso di aspetti naturalistici del Cile.

Tipo di vegetazione : Presente nei prati umidi, nelle zone collinari e montane.

Diffusione geografica : Diffusa in Europa continentale, al sud prevalentemente negli ambienti montani.

Nome italiano : Gramigna altissima

Fioritura da Luglio a Settembre :

Mesi Mese 07 Mese 08 Mese 09
Privacy