Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Anthyllis vulneraria

Ch. Leguminosae - 4

Fam. Leguminosae

Tav 2 - Petali liberi - Fiore appariscente - Foglie ovali, elittiche o lanceolate

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta perenne, molto polimorfa, con foglie imparipennate con fogliolina terminale più grande delle altre; porta infiorescenze a capolino sferico di 3-4 cm. di ⌀, con calici pelosi e corolle gialle macchiate talora di rosso; anche il legume è peloso, con di solito 1 seme.

Sono presenti numerose sottospecie a distribuzione regionale, spesso di difficile identificazione. Pianta di antico uso, ha proprietà vulnerarie e astringenti.

Autore : Linneo

Etimologia : I caratteristici calici pelosi hanno dato il nome, di derivazione greca, al genere; le proprietà cicatrizzanti sono invece ricordate dal nome specifico.

Tipo di vegetazione : Si incontra negli ambienti aridi e rocciosi, nei prati e pascoli fino al piano alpino

Diffusione geografica : È presente in quasi tutta Europa

Nome italiano : Vulneraria

Fioritura da Maggio a Agosto :

Mesi Mese 05 Mese 06 Mese 07 Mese 08
Privacy