Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Orchidaceae Ranunculaceae Euphorbiaceae Chenopodiaceae

Sp Melissa officinalis

Sp Labiate - 4

Fam. Labiate

Tav 11 - Petali uniti - Fiore appariscente - Foglie ovali, elittiche o lanceolate

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
È specie perenne, rizomatosa, di odore molto gradevole, con grandi foglie ovali a margine con grossi denti regolari, disposte tutte sul fusto; i fiori sono raccolti in verticilli ascellari, con calice bilabiato e corolle bilabiate di color bianco o rosato.

Specie di origine asiatica, era largamente coltivata a scopo officinale per estrarre l'acqua e l'olio o essenza di melissa; entra nelle ricette di numerosi liquori e ha azione stimolante, usata contro le vertigini e le nevralgie.

Autore : Linneo

Etimologia : Il nome generico deriva dal greco, significando "ape", con chiaro riferimento alle qualità mellifere della pianta.

Tipo di vegetazione : Per lo più coltivata, si trova anche inselvatichita come ruderale negli abitati, siepi e incolti.

Diffusione geografica : Diffusa soprattutto nell'Europa meridionale, ora più rara di un tempo.

Nome italiano : Melissa cedronella

Fioritura da Maggio a Agosto :

Mesi Mese 05 Mese 06 Mese 07 Mese 08
Privacy